Marcus Lattimore fa di nuovo crack

Purtroppo è ricapitato: una anno fa il running back Marcus Lattimore dei South Carolina Gamecocks si strappò il legamento crociato anteriore nel match contro Mississippi State ponendo la parola “fine” alla sua stagione che lo stava vedendo dominare in lungo e in largo l’intera competizione.

Lattimore si copre il viso per la disperazione

Sabato, nel match vinto contro i Tennessee Volunteers, Lattimore ha subito un infortunio ancora più grave alla stessa gamba: lacerazione dello stesso legamento strappatosi un anno prima, del crociato posteriore e del collaterale mediale. Insomma un duro colpo per un ragazzo del terzo anno al college voglioso di ritornare ai suoi livelli dopo un avvio un po’ difficile.

Il video dell’infortunio ci mostra i visi increduli e tristi dei tifosi, dei famigliari e dei compagni di squadra. Lattimore stava registrando una stagione da 662 yards in 143 attacchi e 11 rush td oltre che a 26 ricezioni per 173 yards, candidandosi al ruolo di top running back del prossimo draft ma questo infortunio lo costringerà sicuramente a ritornare a Columbia per l’anno da senior.

In molti si augurano un suo ritorno;Brian Griese e Dave Pasch, due giornalisti di Espn, hanno dichiarato che Lattimore potrebbe vivere una carriera come quella dell’attuale half back dei Broncos Willis McGahee, colpito da un brutto infortunio al college ma ritornato con una fantastica esperienza nel football professionistico.

A Marcus un augurio di una felice guarigione.

Federico Vedovelli

This entry was posted in Settimanale and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.